Bentornati amanti della casa e della pulizia. Continuiamo a scoprire insieme quali sono i trucchi più semplici e veloci secondo il New York Times. Nello scorso articolo abbiamo già visto quali sono i metodi migliori per pulire la cucina ed il bagno mentre oggi, invece, passiamo alle zone living.

CAMERA DA LETTO

Per far si che la camera da letto sembri sempre in ordine, basta davvero un piccolo sforzo quotidiano: rifare il letto, portare tazze e/o bicchieri in cucina e mettere in armadio i vestiti sono piccoli accorgimenti che daranno alla vostra camera un aspetto più ordinato.

Ma facciamo un passo alla volta.

Alla mattina, una volta alzati, che sia estate oppure inverno, ricordatevi sempre di arieggiare la stanza: così facendo la camera si riempirà di aria nuova e l’ambiente sembrerà già più pulito. Dopo aver aperto le finestre e lasciato arieggiare per un po’, si passa alla fase “letto”.

Perché bisogna rifare il letto? Secondo il NYT i motivi sono tre:

  1. Per prima cosa, un letto rifatto ed in ordine, fa apparire la stanza più confortevole, soprattutto al rientro dopo una giornata di lavoro.

  2. Se avete animali domestici, arieggiare, sbattere le lenzuola e rifare il letto farà in modo che i peli non rimangano sulle lenzuola, così come i vostri capelli e la pelle morta (soprattutto durante i mesi estivi).

  3. Andare a dormire in un letto rifatto, ci fa sentire meglio!

Un’altra questione che affligge quando si tratta di pulizie domestiche è la tempistica del cambio lenzuola. Ogni quanto vanno cambiate? Come su tutto ciò che riguarda la casa, anche in questo caso, dipende. Dipende da chi dorme nel letto, se una o più persone, se sempre le stesse persone oppure diverse, se si tratta di bambini, anziani, ecc. Dato per certo che una regola unica non esiste, prendiamo come esempio una famiglia tradizionale con genitori e figli: il cambio lenzuola può essere effettuato con cadenza settimanale anche in base alla stagione in cui ci si trova. Ripetiamo tuttavia, che in questo caso, il cambio va effettuato secondo le necessità, così da poter offrire un letto pulito e fresco in ogni occasione.

Dopo aver arieggiato, rifatto il letto e messo in ordine, non resta che pensare al pavimento. Che siano presenti o meno dei tappeti, ricordatevi di passare sempre prima con l’aspirapolvere. Una volta che la polvere, i peli ed i capelli saranno un brutto ricordo, attaccate Nheat alla spina, riempite il serbatoio con l’acqua (e qualche goccia di olio essenziale), aspettate il segnale acustico e poi pulite il pavimento. Grazie alla forza del calore, il lavapavimenti riuscirà a pulire anche lo sporco più ostinato, lasciando l’ambiente perfettamente igienizzato e profumato. Che sia parquet, marmo o piastrelle, Nheat sarà la risposta contro ogni tipologia di sporco.

SALOTTO

Ed eccoci arrivati alla zona principale della casa, il salotto. Questo spazio, non solo vi accoglie nei momenti di relax, ma è anche la vetrina che i vostri ospiti vedono quando vengono a casa vostra. Che sia una serata tra amici, in famiglia o un appuntamento romantico, il living room è il luogo che per antonomasia deve essere in ordine. Vediamo insieme da dove partire.

Anche in questo caso, a fare da padrona è la buona volontà: dopo una serata davanti alla TV, oppure una pizzata con gli amici o parenti, conviene mettere in ordine subito per non lasciare che i bicchieri, piuttosto che i piatti, i giochi, ecc, restino nel bel mezzo del salotto per giorni riducendo l’ambiente ad un campo di battaglia.

Più complessa è sicuramente la pulizia di divani e poltrone: il primo consiglio è quello di portarli a lavare in negozi specializzati ma se volete farlo voi stessi a casa, allora seguite le istruzioni. Ogni tessuto o pelle ha il proprio prodotto pulente di riferimento, usate quello ed eviterete di rovinare il vostro divano.

L’ultimo step sono sempre i pavimenti: anche in questo caso Nheat vi aiuterà, e non poco, perché in pochissimi secondo avrà raggiunto la temperatura perfetta (120°) per rimuovere ogni tipologia di sporco, da quello più superficiale a quello ostinato. La potenza del calore, non solo pulirà a fondo il vostro pavimento, ma lo igienizzerà, lasciando così un ambiente libero dai batteri. Qualsiasi sia la vostra superficie, Nheat è il lavapavimenti adatto in grado di pulire anche senza l’uso di detersivi invasivi.

Nheat è leggero, maneggevole, efficiente, ecologico: il miglior alleato quando si tratta di pulizie!