Nel mondo delle pulizie domestiche, la scelta del giusto elettrodomestico per la pulizia delle superfici costituisce sempre un’ardua impresa. Che sia caratterizzato da piastrelle, marmo o parquet, il pavimento è il nostro primo pensiero quando si tratta di pulizia.

Il mercato degli elettrodomestici offre oggi un’ampissima scelta di possibilità: tra il mocio, le varie scope a vapore e le lavapavimenti a freddo, si inserisce Nheat, la nuova lavapavimenti disegnata in Italia che sta conquistando proprio tutti.

Nheat è una lavapavimenti leggera ed estremamente manovrabile che pulisce qualsiasi superficie con la forza del calore (non vapore!). Nheat infatti non è una scopa a vapore in quanto al suo interno non possiede la tecnologia che converte l’acqua in vapore acqueo, ma diversamente è munita di un solo serbatoio che può contenere fino a 100cc di acqua ed una piastra in alluminio.

Grazie ad un processo esotermico, Nheat riscalda l’acqua grazie alla piastra in alluminio (che arriva a toccare i 120°C) e ne rilascia la giusta quantità sul panno in microfibra: tramite il Thermal Transfer Technology il calore dell’acqua si propaga su tutto il panno, rendendolo in grado di pulire ed igienizzare il pavimento. Riuscendo a mantenere la temperatura dell’acqua costante durante il processo di pulizia, Nheat garantisce sempre il giusto apporto di calore che permette al pavimento di asciugarsi in pochi secondi senza nessun spreco d’acqua.

Grazie alla temperatura raggiunta, Nheat può essere considerato un elettrodomestico ecologico, in quanto il calore permette di igienizzare senza l’uso di sostanze chimiche invasive, ed efficiente, in quanto con 100cc di acqua riesce a pulire una superficie di 90mq. La velocità nel riscaldare l’acqua (solo 3 min) e l’estrema maneggevolezza ne fanno uno strumento indispensabile per tutti coloro che cercano efficienza con il minimo sforzo.

In più, grazie al sistema di Assistenza Intelligente, Nheat comunica con voi, aiutandovi ad eseguire la miglior prestazione di pulizia: il segnale acustico incorporato vi segnala infatti qual è il grado di umidità del quale avete bisogno per una determinata superficie, e vi comunica anche quando è il momento di aggiungere acqua nel serbatoio o cambiare il panno in microfibra.

La risposta alla quale risponde Nheat e che la differenzia dagli altri elettrodomestici, riguarda lo spreco d’acqua. Fin dagli anni ’50, periodo nel quale il mocio cominciò a prendere piede all’interno delle nostre case, uno dei più grandi problemi ai quali si cercò di far fronte era costituito proprio dalla quantità d’acqua che lo strumento riversava sul pavimento. Con il passare degli anni infatti, le superfici sono diventate sempre più delicate tanto che materiali quali il marmo o il legno necessitano oggi di trattamenti particolari affinché possano conservare la loro bellezza ed integrità più a lungo possibile.

Ben presto si capì così che il metodo di pulizia con il mocio presentava diversi svantaggi, tra i quali l’esagerato uso di acqua e detersivi, ma soprattutto problemi di contaminazione (a causa del secchio con l’acqua sporca) ed una non adeguata efficienza a livello di pulizia della superficie.

Per ovviare a questi problemi, il mercato degli elettrodomestici cominciò a produrre delle scope che potessero pulire i pavimenti attraverso il vapore: nonostante i chiari vantaggi, le scope a vapore non riuscirono a risolvere tutti i problemi. Il meccanismo che riscalda l’acqua e la tramuta in vapore acqueo inserito all’interno della scopa ne fece uno strumento il più delle volte pesante e non sempre maneggevole, ed il più delle volte costituiva anche la causa della poca longevità dell’elettrodomestico: i sistemi a vapore delle scope infatti creano calcare all’interno dello strumento, il che comporta una vita limitata dello stesso. Tuttavia, il problema più grande fu costituito dalla quantità d’acqua riversata sul pavimento che impediva il veloce asciugarsi della superficie.

Tra il mocio e le scope a vapore si inserisce così Nheat che, prendendo e valorizzando i punti di forza di entrambi i metodi, offre un’esperienza di pulizia totalmente nuova ed efficace. Grazie alla sola forza del calore, la lavapavimenti Nheat costituisce una vera e propria innovazione nel suo campo, garantendo allo stesso tempo massima pulizia, ecosostenibilità, efficienza, durabilità e minimo sforzo.

Leggerezza ed ergonomia sposano così la tecnologia innovativa per creare una lavapavimenti che pulisce grazie alla forza del calore.